La Chiesa di Santa Maria e San Biagio

La Chiesa Parrocchiale di Santa Maria e San Biagio fu costruita in sostituzione della vecchia chiesa parrocchiale della Beata Vergine degli Angeli e venne consacrata il 19 giugno 1759. Successivamente è stata restaurata nel 1863 e nel 1976. Possiede un altare maggiore e cinque cappelle dedicate a San Giuseppe, a San Francesco da Paola, alla Madonna di Pompei, alle anime del Purgatorio ed a Cristo Salvatore. Vi sono conservati un quadro di F. Barocci raffigurante la Beata Vergine (1522) ed un trittico attribuito ad Antoniazzo Romano (XV secolo).