Chiesa di Santa Liberata

La Chiesa di Santa Liberata fu edificata alla fine del XIV secolo e si trovava a circa 500 mt dal centro abitato. La chiesa e l’annesso convento furono restaurate nel 1695 ed ampliate nel 1737 per opera di Giovanni da Evora, vescovo di Oporto e ministro del re del Portogallo.
Al suo interno si trovano un coro ligneo del XVIII secolo ed una tavola attribuita ad Antoniazzo Romano.

Portale di informazione su Sant'Angelo Romano